Archivi del mese: marzo 2019

Il Teatro Stabile di Napoli e i giornali

NAPOLI – Riporto il commento pubblicato ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Non è vero che i giornali non servono più a niente. Possono ancora servire a qualcosa. Sempre che, naturalmente, abbiano la voglia e la capacità di prendere posizione. Ne … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | Lascia un commento

Renzo e Lucia promessi al teatro. Nel segno di Testori

MILANO – Non si farà mai abbastanza per ricordare Giovanni Testori e riaffermare l’importanza e la qualità dei suoi testi. E benissimo, quindi, ha fatto Andrée Ruth Shammah a riallestire nel Teatro Franco Parenti, in coproduzione con il Teatro della … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Quel desiderio di baci che corre da Centocelle al Tiburtino

NAPOLI – È in scena al Bellini «Ragazzi di vita», l’adattamento scenico del primo romanzo pasoliniano prodotto dal Teatro di Roma su drammaturgia di Emanuele Trevi e per la regia di Massimo Popolizio. Ne ripropongo la recensione che scrissi nel novembre del … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

La Commedia di Latella fra Dante e Pasolini

MONACO – Riporto la recensione di «Una Divina Commedia – Dante/Pasolini» pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Sono appena tornato da Monaco, seconda tappa della minitournée che ho fatto al seguito di Antonio Latella. E davvero non so dire quale … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Se le mogli vanno a scuola per imparare la pantomima

NAPOLI – «La scuola delle mogli» costituisce senz’alcun dubbio uno dei casi più singolari della storia del teatro. Ad onta che sia fra i maggiori successi di Molière (appena un anno dopo il debutto, nel 1663, se ne diedero ben … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Sei Personaggi in cerca d’attore

MILANO – Riporto il commento pubblicato ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Nel corso della discussione (spesso scaduta a disputa da cortile) circa la direzione dello Stabile di Napoli, i difensori d’ufficio di De Fusco hanno attribuito particolare rilevanza, tra le … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | Lascia un commento

Non basta il cuore di un camorrista a fare un camorrista

NAPOLI – Il tratto distintivo di «Con tutto il cuore», la nuova commedia di Vincenzo Salemme che la Or.I.S. presenta al Diana, sta nel fatto che – lo dico subito: con molta efficacia – fonde le caratteristiche formali della più … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Nino Taranto, l’ultimo signore

NAPOLI – Riporto la rievocazione di Nino Taranto a 33 anni dalla morte, pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». «Dovevo andare in America, ma la “Michelangelo” e la “Raffaello” non navigano più: e siccome ho paura dell’aereo, non mi rimane … Continua a leggere

Pubblicato in Rievocazioni | 2 commenti

Quel testo scritto in carcere per incarcerare la vita

MODENA – «Quello che state per vedere è una tragedia. Come quando una corda si tende e si tende sino a rompersi». Sono le prime parole che sentiamo assistendo a «Casa Calabaza», lo spettacolo che il messicano Colectivo Escénico El … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Sfratto di Stato nella Budapest sovranista

BOLOGNA – «La sua data di nascita, per favore». «Potrebbe dirmi una data di nascita, così possiamo procedere?». «Se mi dice la sua data di nascita, posso identificarla». «Non posso darle informazioni finché lei non si fa identificare». «Non posso … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento