Archivi del mese: dicembre 2018

Le visioni mentali del commissario Ricciardi

NAPOLI – «Il commissario Luigi Alfredo Ricciardi è inquieto testimone sensoriale della presunta resistenza dei defunti. E lo è non tanto, e non solo, perché lui i morti li vede, in particolare quelli deceduti per cause violente, ma perché è … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Santanelli vs Don Salvatore

Riporto il racconto di Manlio Santanelli, «Onda che vai, onda che vieni», e il mio commento allo stesso, «Santanelli vs Don Salvatore», pubblicati dal «Corriere del Mezzogiorno». Lo primmo a s’addunare de chello ca era succieso dint’a la nuttata fuje … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | Lascia un commento

Tra l’illusionismo e le metamorfosi dei sempreverdi Momix

NAPOLI – A proposito di «Viva Momix Forever» – lo spettacolo, adesso in scena al Bellini, creato per celebrare i trentacinque anni di attività della celebre compagnia di danza statunitense fondata da Moses Pendleton – non posso che ripetere quanto, … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Arriva in platea, il cavalluccio rosso di «Così parlò Bellavista»

NAPOLI – Cerchiamo d’essere chiari e, almeno per un momento, di mettere da parte l’ipocrisia: «Così parlò Bellavista» – lo spettacolo, adesso in scena al Diana, che Geppy Gleijeses ha tratto un po’ dal romanzo (1977) e moltissimo dal film … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Tre padri in uno, fra una porta chiusa e una chitarra rediviva

MILANO – Tre padri – fra loro diversissimi per posizione sociale, provenienza geografica e condizione lavorativa – tentano ripetutamente, attraverso il dialogo, di stabilire un rapporto con tre figli del pari diversi fra loro ma accomunati dal fatto che in … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Se Lear incontra Bob Dylan, Fred Bongusto e Peppino Di Capri

ROMA – L’obiettivo dello spettacolo – parlo di «Lear, schiavo d’amore» di Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa, coprodotto con lo Stabile di Torino e dato al Teatro Vascello – non sono Shakespeare e la messinscena di quel suo gran testo. … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Margherita/Mara, dal sogno alla tragedia delle Brigate Rosse

NAPOLI – «Avevo un bel pallone rosso» – il testo di Angela Demattè proposto al Piccolo Bellini in un allestimento di LuganoInScena diretto da Carmelo Rifici – non è tanto la storia di Margherita Cagol, quanto l’analisi del processo che … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Viviani è diventato anche una questione di cattivo gusto

NAPOLI – Ho appreso – da due articoli comparsi su «la Repubblica» e «Il Mattino», a firma, rispettivamente, di Alessandro Vaccaro e Stefano Prestisimone – che presso la Regione Campania è stata presentata (naturalmente con le solite fanfare propagandistiche) la … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | 2 commenti

L’angelo della vita nel parcheggio delle anime perse

NAPOLI – È tutto un ossimoro «Cous Cous Klan», lo spettacolo (testo di Gabriele Di Luca, regia dell’autore, di Massimiliano Setti e di Alessandro Tedeschi) che Carrozzeria Orfeo presenta al Bellini. E questo fin dal titolo: che accoppia il piatto … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Così muoiono, sotto la neve, la borghesia e il teatro borghese

NAPOLI – «Il salotto della signora Borkman, arredato con uno sfarzo fuori moda e stinto. In fondo una porta scorrevole si apre su una veranda con finestre e porta a vetri attraverso le quali si vede il giardino dove nella … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento