Archivi del mese: ottobre 2018

Stavolta la «cartolina di Napoli» viene spedita da Forcella

NAPOLI – Riporto il commento pubblicato ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Stavolta non faccio alcuna fatica, l’analisi e la valutazione di «Forcella strit» – lo spettacolo (testo di Maurizio Braucci, regia di Abel Ferrara) che ha aperto la stagione del … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 4 commenti

Teatro gastronomico, con assaggi per gli spettatori

NAPOLI – In libera uscita dai territori del musical, nei quali s’è conquistata una notorietà che l’ha portato fino alla direzione artistica del Sistina, il tempio italiano del genere, Massimo Romeo Piparo è tornato all’Augusteo, aprendone la stagione, con uno … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Eduardo e il tempo fra parentesi

Riporto di seguito il racconto di Manlio Santanelli «La caffettiera segnatempo» e il mio commento allo stesso, pubblicati dal «Corriere del Mezzogiorno». A l’ebbreca de li nuoste muorte e stramuorte, ca ancora nunn’erano state ‘mmentate li rilorge, pe’ tramente ca … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | Lascia un commento

Riccardo III si fa in tre (attori). E il suo cavallo è l’eutanasia

BOLOGNA – Tre segnali precisi indicano quanto sia interessante, e soprattutto fondata, la rielaborazione del «Riccardo III» shakespeariano che – su testo di Francesco Niccolini e per la regia di Enzo Vetrano e Stefano Randisi – è stata presentata all’Arena … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Sei Personaggi in cerca di stilista

LUGANO – Entrando in sala, gli spettatori trovano un attrezzista che sta sistemando sulle tavole del palcoscenico una lunga striscia di moquette rossa, in pratica una passatoia, che va dal fondale al proscenio debordando in platea. La sistema con cura … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Un Don Giovanni donna alle prese con lo specchio

NAPOLI – S’intitola «Don Giovanni di Mozart secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio» lo spettacolo che ha aperto la stagione del Bellini. E dunque, viene dichiarato esplicitamente e preventivamente che non si tratta del «Don Giovanni» di Mozart, bensì di una … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Eduardo l’italiano

NAPOLI – Riporto la riflessione pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». «Eduardo per I Nuovi» – lo spettacolo presentato nei giorni scorsi al Nuovo dal Teatro della Toscana e dalla Compagnia di Luca De Filippo (si trattava degli atti unici … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | 4 commenti

Testi brevi di Eduardo, fra gli spari a salve e la «buatta»

NAPOLI – Qualche risata la suscita. La diligenza nell’allestimento appare. Ed è fuori discussione l’impegno dei giovani interpreti in campo. Ma il problema è che su «Eduardo per I Nuovi» – lo spettacolo che il Teatro della Toscana e la … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Un Arlecchino che si toglie la maschera e dimentica i lazzi

TORINO – «Questo vide nella commedia, e mirò a instaurarvi non gli elementi formali e meccanici, ma l’intero organismo, sopra questo concetto: che la vita non è il gioco del caso o di un potere occulto, ma è quale ce … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 4 commenti

«Amleto»-rewind, viaggio di un’attrice tra i frantumi dell’uomo

PARMA – «Il dramma dei drammi». Così Ingmar Bergman definì l’«Amleto», di cui, alla Pergola di Firenze, ci mostrò nell’87 un memorabile allestimento. E dunque, se è vero che il termine «dramma» deriva dal verbo greco «drào», che significa «agire», … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento