Archivi del mese: aprile 2018

Copenaghen, processo alla scienza in vista dell’atomica

NAPOLI – È in scena al Diana lo spettacolo «Copenaghen». Lo vidi quindici anni fa, quando arrivò per la prima volta a Napoli. E ne ripropongo, quindi, la recensione che pubblicai il 14 novembre del 2003.

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

«I miserabili», uno sceneggiato in palcoscenico

NAPOLI – Ora, io non voglio ricordare che quando venne pubblicato – a Parigi, nel 1862 – «I miserabili» incontrò subito il giudizio negativo di personaggi del calibro di Flaubert, di Baudelaire e dei Goncourt. Né voglio ricordare che Lamartine … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Antonio Neiwiller, l’innocenza armata

NAPOLI – Riporto la rievocazione di Antonio Neiwiller che, a venticinque anni dalla sua morte, ho pubblicato ieri sul «Corriere del Mezzogiorno». Ha fatto bene Vincenza Modica a nominare Kantor e, soprattutto, Enzensberger parlando con Mirella Armiero di Antonio Neiwiller a … Continua a leggere

Pubblicato in Rievocazioni | Lascia un commento

Il 25 Aprile del partigiano Mario

Pubblico il testo di oggi de «L’Amaca», la rubrica quotidiana che Michele Serra tiene su «la Repubblica». Nel leggerlo mi sono commosso fino alle lacrime. Perché ho conosciuto personalmente qualcuno che per la libertà ha combattuto fino a sacrificare la … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | Lascia un commento

«Viktor und Viktoria», la Repubblica di Weimar senza Dada

NAPOLI – Dunque, c’informano i cronisti che «Viktor und Viktoria», lo spettacolo di cui è protagonista Veronica Pivetti e che la Artisti Associati presenta all’Augusteo, s’ispira non al film «Victor Victoria» diretto nel 1982 da Blake Edwards, ma a quello, … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Il Grande Fratello? Adesso abita dentro di noi

MODENA – È assai improbabile che Matthew Lenton sappia chi era Roderigo di Castiglia. Ma sta di fatto che appunto a Roderigo di Castiglia ho pensato mentre al Teatro delle Passioni di Modena vedevo l’adattamento di «1984» di Orwell diretto … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Quando killer suona come rapper. E persino come Pinter

PRATO – Lo ripeto. La coppia composta dal napoletano Armando Pirozzi, autore, e dal reatino Massimiliano Civica, regista, costituisce una delle pochissime realtà davvero interessanti e significative del teatro italiano di oggi: il primo scrive testi profondi che sono nello … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Milly, il volo di una voce dal varietà a Brecht e a Strehler

NAPOLI – «Mutandine di chiffon, / sentinelle, sentinelle del pudor, / difendete con ardor / la trincea della virtù. / Ma succede in guerra ognor / che ogni cosa cade e muor, / mentre voi, se v’abbassate, / qualche cosa … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

«L’ultimo Decamerone» in lotta con le «fake stories»

NAPOLI – Stefano Massini – autore del testo de «L’ultimo Decamerone», lo spettacolo che il San Carlo e il Bellini presentano in coproduzione nella sala di via Conte di Ruvo – ha compiuto quest’operazione: invece di aggiungere l’ennesimo ai tanti … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Mimmo Borrelli e il corpo di Napoli

NAPOLI – Riporto la riflessione su Mimmo Borrelli che ho pubblicato ieri sul «Corriere del Mezzogiorno». A proposito de «La cupa», il monumentale spettacolo che Mimmo Borrelli presenta al San Ferdinando, ancora una volta i commenti hanno puntato soprattutto sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | 2 commenti