Archivi del mese: marzo 2016

In crociera sulla «Buena Onda»
fra canzoni, happening e barzellette

NAPOLI – Fra tante altre cose, nella mia vita piuttosto movimentata ho fatto anche, alla fine degli anni Sessanta, il commissario di bordo sull’«Achille Lauro», che allora era l’ammiraglia della flotta mercantile italiana. La «nave blu», così la chiamavano nei … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

L’«operetta burlesca» che si chiama vita

  NAPOLI – È tutto un ossimoro «Operetta burlesca», lo spettacolo di Emma Dante in scena al Bellini. E lo dichiara la battuta che il padre rivolge a Pietro: «’A tò nascita fu un delitto». Come a dire la vita … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

In ricordo di Rita Sala

È morta Rita Sala, per moltissimi anni critico teatrale de «Il Messaggero». Aveva sentimento e passione. La incrociavo talvolta in qualche aeroporto mentre si precipitava, ansiosa e gioiosa, a incontrare un suo grande amore greco. Ma per quanto mi riguarda … Continua a leggere

Pubblicato in Necrologi | Lascia un commento

Presidente nuovo, problemi vecchi

NAPOLI – Dunque, il nuovo presidente dello Stabile di Napoli è Walter Ferrara. E, naturalmente, gli auguro buon lavoro, un lavoro ricco di soddisfazioni per lui, in quanto manager, e per noi, in quanto spettatori. Ma le sue prime dichiarazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | 2 commenti

Quei tanti Pangloss che sono fra noi

NAPOLI – I pigri (è un eufemismo) cronisti teatrali insistono a etichettare Mark Ravenhill come uno dei «nuovi arrabbiati», facendone, in pratica, un erede dei vari Osborne, Bond e Pinter. Ma non potrebbero essere più diversi, Ravenhill e i tre … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Meditazione sulla giustizia
che si trasforma in potere

NAPOLI – Lo ripeto ancora una volta. «Misura per misura» – che appartiene, nell’arco della produzione shakespeariana, al gruppo dei «problem plays» (dei drammi problematici) o delle «dark comedies» (delle commedie nere) che dir si voglia – è un testo … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 4 commenti

Seduta psicanalitica con fantasma

NAPOLI – «È difficile aprire la porta… perché? Forse perché uno poi ha paura – eccola là la paura – ha paura di non riuscire più a chiuderla, volesse chiuderla…». Questa, oltre ogni dubbio, la battuta-chiave di «I vicini», il … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Se le fiamme della vita divampano in un cimitero

RENDE – Lo dico subito. «Amore» – il nuovo testo di Spiro Scimone presentato ad Arcavacata nel Teatro Auditorium dell’Università della Calabria – è letteralmente impregnato di una comicità irresistibile e che, pure, si volge senza parere a una sofferenza … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Di scena al San Carlo quel Falstaff che somiglia a Napoli

NAPOLI – «Quel suo gran corpo, quella sua vecchia carne di peccatore, quella sua compiutissima esperienza di bettole, di lupanari, di mariuoli e mariuolerie complica, ma non abolisce l’anima sua di fanciullo viziatissimo».

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Il vero problema di Amleto sono i neomelodici

NAPOLI – Probabilmente sono arrivato buon ultimo, fra i critici, a vedere «Hamlet travestie», lo spettacolo che Punta Corsara presenta ancora oggi pomeriggio al Bellini. Però, mai come questa volta s’è confermata, e passatemi il gioco di parole, la verità … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento