Archivi del giorno: 27 giugno 2015

Un rituale sull’orrore della parola che uccide

«In linguistica, per esempio, la grammatica indogermanica comparata ha permesso di formulare una teoria delle mutazioni fonologiche che ha un ottimo valore predittivo. Già Bopp, nel 1820, faceva derivare il greco e il latino dal sanscrito. Partendo dal medio iranico … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento