Archivi del giorno: 9 giugno 2015

Quattro celle in un carcere
che è metafora della vita

Lo sappiamo, o dovremmo saperlo: il tema centrale dell’urticante teatro di Sarah Kane è lo scarto fra le parole, sentite come il perenne (e perennemente fallimentare) tentativo di giustificare l’esistenza, e il corpo, sentito come l’unico riscontro possibile di una … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento