Archivi categoria: Riflessioni

È il momento del coraggio, delle scelte e dell’unità

NAPOLI – Riporto la riflessione pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Partendo dalla definizione dell’arte come «religione laica di una comunità», Enzo d’Errico si è chiesto molto opportunamente, nel suo editoriale di ieri, perché l’arte medesima sia stata bandita da … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Lascia un commento

Borrelli: «Abbiamo educato il pubblico a non sognare più»

NAPOLI – Avevo chiesto anche a Mimmo Borrelli d’intervenire nel dibattito circa «il teatro che verrà». E lui, dopo svariati giorni di silenzio, mi ha risposto con l’intervento che segue. È un intervento fluviale e magmatico, che pubblico integralmente senza … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | 4 commenti

Caro teatrante, ti scrivo

NAPOLI – Caro teatrante, ti scrivo / perché mi fai incazzare anche mò. / E meno male che sei molto distante, così m’incazzo soltanto un po’. / Da quando sei ammutolito / non c’è alcuna novità. / I teatri sono … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | 22 commenti

Celebrazione del ricordo

NAPOLI – Riporto la riflessione pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Sempre più spesso, in questi giorni afoni, mi torna in mente il canto partigiano «I crucchi». Comincia con un sogno, «Questa notte mi sono insognato / che scendevo giù … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | 4 commenti

Dialogo fra un regista e un critico al tempo del coronavirus

NAPOLI – Pubblico qui di seguito, integralmente, una mail che mi ha inviato Andrea De Rosa. «Carissimo Enrico, mi auguro che tu stia bene, insieme con i tuoi cari. Ti scrivo perché, come forse saprai, in questi giorni il Teatro … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Lascia un commento

Se il teatro è autoreferenziale, possiamo farne a meno

NAPOLI – Riporto la riflessione pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». E vi aggiungo – nel dar notizia delle molte e qualificate adesioni alla stessa, fra cui quelle del presidente del Premio Napoli, Domenico Ciruzzi, del direttore dello Stabile di … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | 12 commenti

Ruccello e il testo come oggetto

NAPOLI – Riporto la seconda parte della riflessione sull’opera di Annibale Ruccello, pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Fra l’altro – riprendo il discorso dalle due versioni de «Le cinque rose di Jennifer», quella del 1980 e quella del 1986 … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Riflessioni | Lascia un commento

Riscoprire Ruccello. Come autore

NAPOLI – Riporto la prima parte di una riflessione sull’opera di Annibale Ruccello, pubblicata venerdì scorso dal «Corriere del Mezzogiorno». Avevo appena finito di rilevare che, con il suo allestimento de «Il sindaco del Rione Sanità», Mario Martone ha trascinato … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Lascia un commento

Addio a Nekrosius, oltre le agiografie di comodo

NAPOLI – Di nuovo, in occasione della morte di Nekrosius, i giornali napoletani hanno offerto lo spettacolo, non si sa se più avvilente o più ridicolo, delle commemorazioni agiografiche di comodo, dettate nella migliore delle ipotesi dal provincialismo e nella … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | 2 commenti

Latella Antonio fu Ronconi

NAPOLI – Riporto la riflessione su Antonio Latella pubblicata ieri dal «Corriere del Mezzogiorno». Forse qualcuno se lo ricorda. Antonio Latella cominciò a far teatro come attore, e come tale ebbe fin da subito maestri d’alto rango: primi fra tutti … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Lascia un commento